I network sono spazi di partecipazione aperti a tutti i cittadini. Ognuno può portare la sua competenza, la sua visione e la sua idea per il futuro di Milano. Non si tratta di “think tank” ma di un “do tank” perché l’entusiasmo, la creatività e i sogni qui hanno un unico obiettivo: trasformarsi in fatti. Per migliorare la vita dei cittadini, per far crescere la città.

5 LUGLIO

200 cittadine e cittadini in un lunedì pomeriggio di luglio per discutere di idee e proposte concrete.
Volontà, esperienze e competenze per trainare Milano nel cambiamento.
Non tanto per cambiare, ma per stare da protagonisti in un mondo che si modifica velocemente.
La nostra città merita il nostro tempo per la sua tendenza alla generosità, al cambiamento, all’inclusione.
Prossimo appuntamento: sabato 11 settembre, per restituire tutto il lavoro alla città.

16 GIUGNO

40 Network per portare la propria competenza, la propria visione e la propria idea per il futuro di Milano

Ne abbiamo parlato mercoledì 16 giugno, con coordinatori e redattori, per confrontarci sul lavoro prodotto in questi mesi e definire i prossimi passi insieme.

I network abbracciano tutti gli aspetti della vita cittadina, con uno sguardo fisso sulle novità e sul futuro. Una città in 15 minuti, che si possa vivere anche nelle brevi distanze e che non dimentica la qualità della vita dei suoi cittadini e nemmeno la loro felicità. Una Milano che combina sviluppo economico e tutela dell’ambiente, che adotta l’economia circolare come modello produttivo e di consumo e che vede nella transizione ecologica un’opportunità per creare nuovo lavoro, puntando sull’empowerment femminile e le politiche giovanili.

Una città votata alla costante rigenerazione urbana, in cui sentirsi sicuri, dove la salute è di tutti e la scuola viene valorizzata. Una città che è casa per tutti, compreso il mondo animale, dove il turismo e lo sport hanno un ruolo vitale e dove il cibo è cultura.

Una Milano dove l’inclusione sociale diventa realtà, a partire dai quartieri integrati, dove moda e tendenze sono centrali, ma lo sono anche la cultura, il design e lo spettacolo. Una Milano che ripensa la mobilità in chiave sostenibile favorendo l’utilizzo delle biciclette e utilizzando la giusta energia, che lascia spazio ai giovani, che valorizza la terza età e le persone con diverse abilità.

Un laboratorio di innovazione sociale grazie ai suoi smart citizens a partire dall’università e un’eccellenza europea nel campo del Deep tech, del Fintech e dei diritti digitali.

Una città che sa comunicare con i suoi cittadini, che pensa alle necessità della famiglia, in ogni sua declinazione, ma anche ai bisogni delle piccole e medie imprese. Milano che lavora per il bene comune, per i cittadini del futuro e la Next generation EU. Milano che riparte e che comunica con il Mondo.

ENTRA A FAR PARTE DEI NOSTRI NETWORK

I NETWORK SI PRESENTANO: